Tesoro sono a casa! Le ricette dolcemente ispirate di Paula McIntyre

Il miele è un ingrediente unico. Tecnicamente non si spegne mai: vasi commestibili di questo elisir d’oro sono stati trovati nelle antiche tombe egizie. Cattura l’essenza di un luogo e del paesaggio da cui proviene. Quando compri un miele prodotto localmente, non sarà economico ma sarà pieno del sapore della flora di cui le api si nutrono. Scriveva il filosofo Plinio: “Il miele esce dall’aria… All’alba si trovano le foglie degli alberi cosparse di miele… Che sia il sudore del cielo o una sorta di saliva delle stelle, o l’umidità dell’aria che sgorgano stessa, tuttavia porta con sé il grande piacere della sua natura celeste. È sempre della migliore qualità quando è conservato nei migliori fiori”

uno non passa mai di moda e si adatta alle tendenze. Puoi acquistare il miele infuso con una fetta di tartufo nero che può essere condito su formaggio o carne alla griglia per aggiungere un’indulgenza dolce e muschiata. In questo periodo dell’anno le siepi sono ricoperte di fiori di sambuco cremosi e di pizzo e puoi immergere una delle loro teste nel miele. Basta lavare e asciugare una testa, mettere in un barattolo pulito e coprire con miele leggermente riscaldato. Avrai un assaggio dell’estate durante tutto l’anno per ungere frutta, formaggio o nella tua cottura.

Leave a Comment

Your email address will not be published.