San Sebastian è noto per il suo cibo, quindi ecco come provarlo

L’affascinante città costiera di San Sebastian sta guadagnando lentamente l’attenzione tra gli appassionati di cibo. Conosciuta come la capitale culinaria della Spagna, San Sebastian è il posto dove stare se uno sta cercando di godersi sia l’ambiente balneare che il buon cibo guidato da chef di talento. Che si tratti dei suoi onnipresenti bar pintxo, ristoranti stellati Michelin o negozio di cibo gourmet, il cibo qui è una cosa seria. La città è nota per rivendicare il maggior numero di stelle Michelin per metro quadrato rispetto a grandi città come Parigi e New York. La stella Michelin è uno dei sistemi di classificazione più rinomati al mondo e sappiamo che ci vuole molto impegno per un ristorante per ottenere una stella Michelin.


Correlati: 5 ristoranti stellati Michelin più economici (e 5 più costosi) del mondo

Grazie alla sua posizione nel Golfo di Biscaglia, molti ristoranti qui hanno acquistato i loro ingredienti localmente, in particolare pesce fresco, crostacei e molte altre prelibatezze. Proprio come a Parigi, le persone che socializzano davanti al cibo sono parte integrante della cultura, e lo stesso vale per la gente del posto a San Sebastian. Mangiare insieme alla famiglia e agli amici, specialmente nei bar pintxo (tapas in stile basco), è un modo per legare insieme. E se uno ha in programma di visitare San Sebastian, allora preparati a vivere un’esperienza culinaria eccezionale con noi.


Piatti Tipici Da Provare A San Sebastian

Calamari Nel Loro Inchiostro

I calamari nel loro inchiostro sono uno dei piatti più iconici da provare quando si visita San Sebastian. Questo piatto tradizionale è preparato con calamari freschi, olio d’oliva, cipolla, aglio e pomodori. La consistenza nera del piatto non è solo misteriosa ma anche deliziosa. Ma chi non vuole provare questo piatto unico può invece optare per il Txipirón plancha, un calamaro grigliato aromatizzato con prezzemolo, salsa all’aglio e aceto balsamico.

acciughe

Desideri assaporare alcune delle migliori acciughe di San Sebastian, quindi recati nei bar pintxo e assapora un piatto di questo delizioso pesce che è stato stagionato sotto sale da sei a otto mesi prima di essere confezionato sott’olio o marinato nell’aceto locale. Il più delle volte queste acciughe vengono tenute insieme su un piccolo spiedino con altri ingredienti come i peperoni locali sott’aceto e le olive verdi. Il piatto può essere abbinato al vino bianco frizzante locale (txakoli).


Talo Con Chistorra

Un altro piatto locale da provare è il Talo Con Christorra ai mercati o in qualsiasi bar pintxo. Talo è una tortilla di mais morbida identica a quella che si trova in Messico, ma con un tocco basco. La tortilla è solitamente accompagnata dalla salsiccia locale che prende il nome di chistorra. Il piatto viene consumato soprattutto durante il giorno di San Tommaso (día de Santo Tomás), che si svolge durante le festività natalizie nei Paesi Baschi.

Pastello Vasco

Uno dei dolci tradizionali da provare a San Sebastian è senza dubbio il Pastel Vasco, noto anche come Gateau Basque nella regione basca settentrionale della Francia. La pasta frolla viene creata con strati di una torta a base di farina di frumento, che è un impasto burro-zucchero, e viene farcita con crema pasticcera alla vaniglia. La pasticceria risale al 18° secolo nella città di Cambo-Les-Bains.


Bar Pintxo a San Sebastian

Non si può recarsi a San Sebastian senza provare i deliziosi pintxos, che sono tapas in stile basco create con piccoli pezzi di pane e sono accompagnate da ingredienti da far schioccare le labbra come acciughe, formaggio, gamberi, prosciutto spagnolo o persino funghi. Basta fare un salto ai bar pintxo uno dopo l’altro prima di pranzo o cena e assaporare le famose tapas con un bicchiere di vino.

  • Costo: Esistono diverse varietà di pintxos. Normalmente costano tra uno e tre euro.

Ristoranti stellati Michelin a San Sebastian

Akelarre San Sebastian

Questo ristorante tre stelle Michelin è arroccato sulla collina del Monte Iguedo e offre un’ampia vista sulle valli e sull’azzurro Mar Cantabrico. Il ristorante è diretto dal talentuoso chef Pedro Subijana che ha anni di esperienza nella creazione di piatti deliziosi con ingredienti freschi. La struttura dispone anche di un hotel, una spa e un nuovo bar con ampie terrazze. Questo posto è adatto per un’esperienza culinaria romantica. Il nostro piatto consigliato è il foie gras fresco saltato con “scaglie di sale e pepe in grani”, che può essere abbinato a un bicchiere di vino.


  • Indirizzo: Padre Orkolaga Ibilbidea, 56, 20008 Donostia, Gipuzkoa, Spagna
  • Orari di apertura: 13:00 – 14:30; 20:30 – 21:30
  • Costo: A partire da $ 250 a persona

Relazionato: I taglieri di formaggio spagnoli sono così sottovalutati, ecco come realizzare un capolavoro

Arzak

Arzak è un altro ristorante a tre stelle che vale la pena visitare. Diretto da Juan Marin Arzak, il ristorante è stato orchestrato per la prima volta dai nonni dello chef, che offrivano stufati e piatti tradizionali baschi. Poi, nel 1966, fu la volta di Juan Mari di rilevare l’azienda di famiglia e di trasformarla in un ristorante gourmet. Il ristorante ha ottenuto la sua terza stella Michelin nel 1989 e la conserva ancora.

  • Indirizzo: Avenida Alcalde José Elosegi 273, Donostia / San Sebastian, 20015, Spagna
  • Orari di apertura: 13:15 – 15:15; 20:45 – 23:00
  • Costo: A partire da $ 265 a persona

Leave a Comment

Your email address will not be published.