Ricette cocktail perfette per la brocca | Mensile del Minnesota

Cocktail bomba

Foto: Haarala Hamilton

Una partita di sangria o una caraffa di cocktail è perfetta per un incontro sul ponte, sul patio o sul portico. Avere una caraffa di cocktail pronta rende facile per gli ospiti servirsi da soli e ti dà un po’ più di tempo per goderti la tua riunione. Un’idea facile è la sangria, che puoi personalizzare a tuo piacimento. Di seguito includo rapporti e idee per una sangria bianca da provare e cocktail di tre ingredienti che mostrano che la semplicità è spesso la chiave per deliziosi drink.

Sangria

Non solo la sangria è rinfrescante e facile da preparare con i tanti deliziosi frutti disponibili in questo periodo dell’anno, ma è anche un’ottima bevanda anticipata. Le ricette variano ampiamente, ma gli elementi chiave sono il vino, i tuoi frutti preferiti, un tocco di zucchero, un po’ di liquore e forse un finale di frizzantezza. Inizia con un vino che normalmente ti piacerebbe bere. E mentre il vino rosso è l’originale, il vino rosato o bianco funziona ugualmente bene, come nella ricetta qui. Il succo di arance, limoni e lime crea una base croccante, quindi aggiungi la frutta di stagione che ti piace, come pesche fresche, nettarine e fragole o mango e ananas per un tocco tropicale. Usa il brandy normale, alla mela o alla pesca per lo spirito o il liquore alla pesca o all’arancia. Prova a sostituire la soda club con acqua frizzante aromatizzata per un tocco di sapore in più. Sperimenta con il tuo mix di ingredienti preferito per tutta l’estate.

Per spuntini da abbinare a questa rinfrescante svolta sul vino, rendi omaggio alle origini spagnole della sangria con formaggio Manchego, olive e mandorle Marcona. Il tocco acido della sangria gioca bene con il formaggio Brie morbido e cremoso e il melone avvolto nel prosciutto dolce e salato. Puoi anche servire la sangria bianca con una pasta di pollo cremosa o un’insalata di pasta di pollo fredda e frutti di mare come involtini di aragosta o aragosta e granchio si bilanciano bene con la combinazione di vino e frutta.

sangria bianca

Fotografia Terry Brennan, Food Styling Lara Miklasevics

sangria bianca

Per circa 6 porzioni (8 once).

1 arancia, tagliata in quarti e affettata dello spessore di ¼ di pollice
1 limone, tagliato a spicchi o cerchi
1 lime, tagliato a spicchi o cerchi
¼-½ tazza di zucchero semolato (o dolcificante preferito)
1 tazza di fragole fresche, pesche o altra frutta di stagione affettate, più altro per guarnire
1 tazza di succo d’arancia, senza polpa o filtrato
1 bottiglia (750 ml) di vino bianco
½ tazza di liquore come brandy di mele/pesche, grappa alla pesca o Grand Marnier
Club soda o ginger ale, per finire (opzionale)

In una brocca grande, unire la frutta e lo zucchero e lasciare riposare per circa 15-20 minuti a temperatura ambiente, che aiuterà i sapori della frutta a infondere il vino. Aggiungere il succo, il vino e il liquore e mescolare per amalgamare. Coprire e conservare in frigorifero fino a 4 ore per far fondere i sapori. Al momento di servire, versare in un grande bicchiere di vino sul ghiaccio e aggiungere una spruzzata di club soda ghiacciato o ginger ale, se lo si desidera. Includi un po’ di frutta in ogni porzione e guarnisci con altra frutta se lo desideri. Conservare gli avanzi in frigorifero; è meglio gustarlo entro 1 o 2 giorni dalla produzione.

Cocktail a tre ingredienti

Se sei bloccato in una routine da cocktail, è facile liberarsi. Il segreto è la semplicità. “Penso che tendiamo ad essere troppo nervosi riguardo ai cocktail, sia nell’ordinarli che nel prepararli”, scrive l’autrice Kate Calder nel suo libro “Three Ingredient Cocktails”. In esso, ha deciso di dimostrare che per la maggior parte dei migliori cocktail del mondo, sono necessari solo tre ingredienti e un paio di minuti per montarli. Alcuni potrebbero essere nuovi per te e altri sono classici. Sono classici perché funzionano, dice, e c’è qualcosa di confortante nel sapere che sono stati apprezzati per decenni, o secoli in alcuni casi, prima che nascessimo. Con le seguenti ricette del libro, puoi portare eleganza, stile e divertimento all’ora dell’aperitivo mantenendola comunque facile e deliziosa, sia che tu preferisca mescolare una o due bevande o un lotto.

Cocktail bomba

Foto: Haarala Hamilton

bomba

Questo cocktail farà cambiare melodia agli odiatori di fizz. Il succo di pompelmo aggiunge forti note di agrumi aspri e la granatina sciropposa completa il sapore per una bevanda equilibrata e rinfrescante. —KC

Per 1 Cocktail
2 once di succo di pompelmo
Spumante secco per rabboccare
½ oncia (1 cucchiaio) di granatina
Fragola, per guarnire

Lotto da servire 6
13 once (generose 1 ½ tazze) di succo di pompelmo
Spumante secco per rabboccare
3½ once (scansione ½ tazza) di granatina
Fragole, per guarnire

Riempi il tuo bicchiere highball di ghiaccio e versaci il succo di pompelmo e la granatina. Completate con lo spumante, mescolate e servite. Per un lotto, riempi i singoli bicchieri di ghiaccio e poi prepara il cocktail in una grande brocca o in una ciotola da punch con un mestolo (un paio di manciate di ghiaccio nella ciotola) e servi. Guarnire con le fragole.

Punch agli agrumi

Foto: Haarala Hamilton

Punch agli agrumi

Cocktail incisivi e dolci per servire una folla: le ciotole da punch sono state fatte per cocktail come questo. L’abbinamento birra allo zenzero e vodka solleva il succo di frutta e lo rende corroborante. —KC

Per 1 Cocktail
1 oncia di vodka
2 once di succo di agrumi
2 once di birra allo zenzero alcolica
Fetta di arancia, limone e lime, per guarnire

Lotto da servire 4
3½ once (½ tazza scansionata) di vodka
8½ once (1 tazza) di succo di agrumi
8½ once (1 tazza) di birra allo zenzero alcolica
Fette di arancia, limone e lime, per guarnire

Riempi un bicchiere highball di ghiaccio e versaci la vodka e il succo di frutta. Completate con la birra allo zenzero, mescolate e servite. Per un lotto, aggiungi tutti gli ingredienti in una brocca o in una ciotola con ghiaccio, mescola e servi. Guarnire con fettine di arancia, limone e lime

Cocktail di Rum Runner

Foto: Haarala Hamilton

Rum Runner

Un cocktail tropicale che si trova praticamente in tutti i bar sulla spiaggia lungo le rive del Pacifico, è composto dalla classica combinazione di rum e frutta. Ha un sapore (va bene, forse sembra solo) meglio in una tazza tiki eccessivamente guarnita, ma poiché è improbabile che tu ne abbia una tra le tazze da tè, un runner al rum ha un ottimo sapore anche in un bicchiere highball. —KC

Per 1 Cocktail
2 once di rum scuro
3½ once di succo di ananas
1 cucchiaio di melograno
Fette di ananas, una ciliegina al maraschino, foglie di ananas e un ombrellino, per guarnire

Lotto da servire 6
12 once di rum scuro
21 once di succo di ananas
6 cucchiai di melograno
Fette di ananas, una ciliegina al maraschino, foglie di ananas e un ombrellino, per guarnire

Per un drink, riempi il tuo bicchiere tiki o la tazza dell’uragano di ghiaccio e mettilo da parte. Riempi lo shaker di ghiaccio e poi aggiungi tutti gli ingredienti. Chiudete il coperchio e agitate energicamente per 20 secondi. Filtrare nella tazza o nel bicchiere e servire. Guarnire con fette di ananas, una ciliegina al maraschino, foglie di ananas e un ombrellino.

Per un lotto, mescolare il rum, il succo di ananas e la granatina in una brocca e mescolare. Versare sul ghiaccio in bicchieri da portata e guarnire con fette di ananas, una ciliegina al maraschino, foglie di ananas e un ombrellino.

Ricette e foto da “Three Ingredient Cocktails” di Kate Calder ©2021 utilizzate con il permesso di Hardie Grant London. Foto di Haarala Hamilton.