Ricetta per diabetici: tortini di pesce con sei ingredienti e aioli al wasabi

Ricetta per diabetici: tortini di pesce con sei ingredienti e aioli al wasabi

io amate un filetto di salmone preparato in modo semplice, arrostito lentamente o leggermente scottato in padella con un filo d’olio d’oliva, irrorato con erbe aromatiche e succo di limone.

Eppure, ci siamo stati tutti. Compriamo un filetto – fresco o congelato – solo per scoprire che non è così fresco come sembrava al supermercato o al mercato del pesce. È qui che i fishcakes possono venire in soccorso. Con l’aggiunta di spezie e un legante, possono salvare la giornata dal punto di vista del sapore ed essere un modo parsimonioso per far andare anche il tuo pesce un po’ più lontano.

Questo tortino di Betty Crocker’s Ricettario per diabetici semplicemente delizioso è uno che rifarò. Il salmone dolce viene combinato con zenzero fresco, cipollotti e salsa di soia e servito con un aioli riscaldato con un sussurro di polvere di wasabi. Assaggia e aggiungi altro se vuoi un calcio più vivace.

La torta di pesce ai sei ingredienti può essere fatta anche con altri pesci, come merluzzo, dentice o branzino.

La prima volta ho mescolato troppo la miscela di pesce e le mie polpette erano un po’ gommose. La chiave per prepararli è essere delicati mentre mescoli il condimento e il pesce insieme.

Tagliate il salmone a tocchetti grossi, poi mettetelo nella ciotola del robot da cucina con lo zenzero fresco grattugiato e i cipollotti affettati e frullate fino a quando gli ingredienti non saranno tritati e amalgamati. È meglio se sono visibili piccoli pezzi di pesce. Quindi frullare delicatamente la miscela a mano con il panko e la salsa di soia fino a quando non si saranno combinati e formare delle polpette.

Una nota: questi tortini di pesce, che non richiedono uova, sono morbidi, quindi non sono adatti alla griglia.

Il ricettario, che comprende più di 160 ricette pensate per le persone con diabete, suggerisce di cuocere le torte su un lato in una padella antiaderente e poi di finirle in forno a 200°C per circa 10 minuti, ma le ho trovate facili da scottare, girare e finire sui fornelli.

Prova le polpette, come consiglia il libro di cucina, su foglie di lattuga con avocado a fette e un aioli fatto in casa, oppure mangiale su un rotolo di brioche tostato spalmato con quell’aioli. Ci sono piaciuti anche con una salsa di aceto, soia e cipollotti.

Frittelle di salmone e zenzero di soia

Assicurati di non lavorare troppo il salmone, lo zenzero e i cipollotti nel robot da cucina

(Scott Suchman/The Washington Post)

servi: 4

Tempo totale: 35 minuti

note di conservazione: Conservare in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

Dove comprare: La polvere di wasabi è disponibile nei supermercati ben forniti e nei supermercati asiatici o internazionali.

Vai avanti: L’aioli può essere preparato fino a 3 giorni prima.

ingredienti:

Per i tortini di salmone:

450 g di filetto di salmone senza pelle, tagliato a tocchetti di 7½ cm

2 cucchiai di zenzero fresco grattugiato

4 cipollotti, affettati sottilmente

40 g di pangrattato semplice al panko

4 cucchiaini di salsa di soia a ridotto contenuto di sodio

1 cucchiaio di olio d’oliva

Foglie di foglia rossa o di lattuga Bibb, per servire

1 avocado, snocciolato, sbucciato e affettato sottilmente, per servire

Spicchi di limone, per servire

Per l’aioli:

125 g di yogurt bianco magro

2 spicchi d’aglio, tritati o grattugiati

1 cucchiaino di miele, più altro se necessario

½ cucchiaino di wasabi in polvere o preparato di rafano

¼ cucchiaino di sale fino, più altro se necessario

metodo:

Nella ciotola di un robot da cucina, mettere il salmone, lo zenzero e i cipollotti e frullare fino a quando gli ingredienti non saranno tritati; non sovraelaborare. Va bene se sono visibili piccoli pezzi. In una ciotola capiente, mescolare delicatamente il composto di salmone, il pangrattato e la salsa di soia fino ad ottenere un composto omogeneo. Formare con il composto 4 polpette, dello spessore di circa 1 ½ cm.

In una larga padella antiaderente o ben condita in ghisa a fuoco medio-alto, scaldare l’olio fino a quando non luccica. Aggiungere le polpette e cuocere fino a doratura su un lato, da 2 a 3 minuti. Capovolgi per dorare l’altro lato, altri 2 o 3 minuti.

Preparate l’aioli: mentre le polpette cuociono, in una ciotolina, mescolate lo yogurt, l’aglio, il miele, la polvere di wasabi o il rafano preparato e il sale. Assaggiate e aggiungete altro miele e/o sale, se necessario.

Disporre alcune foglie di lattuga su ogni piatto; guarnire ciascuno con un tortino di salmone. Aggiungere le fette di avocado e una cucchiaiata di aioli in ogni tortino. Servire con uno spicchio di limone.

Informazioni nutrizionali per porzione (1 tortino di pesce, 2 cucchiai di aioli e 2 fette di avocado) | Calorie: 315; grasso totale: 15 g; grassi saturi: 3 g; colesterolo: 64 mg; sodio: 418 mg; carboidrati: 16 g; fibra alimentare: 3 g; zucchero: 5 g; proteine: 27 g.

Questa analisi è una stima basata sugli ingredienti disponibili e su questa preparazione. Non dovrebbe sostituire il consiglio di un dietista o nutrizionista.

Leave a Comment

Your email address will not be published.