Questi dessert mostrano la generosità dell’inizio dell’estate – dalle torte alle crostate fino agli sciocchi – Orange County Register

Cucchialo, assaporando il gusto vibrante della frutta di inizio estate abbinata a una torta dolce, panna montata o crema pasticcera. June porta frutti che richiedono la preparazione di dessert, prelibatezze progettate per utilizzare la generosità del frutteto, del cespuglio o della trama.

A seguire ci sono tre deliziose scelte: una torta che mette in risalto albicocche e crema pasticcera, un “fool” in stile inglese che utilizza i mirtilli in un’invitante miscela di panna montata e pezzi di rabarbaro in mostra in una torta capovolta a tre strati.

Alcuni lettori potrebbero mettere in dubbio l’inclusione del rabarbaro nel mix. Botanicamente parlando, infatti, il rabarbaro è un ortaggio, ma è stato riclassificato come frutto dalla Corte doganale degli Stati Uniti nel 1947. Ed è logico pensarlo come un frutto perché viene utilizzato principalmente nei prodotti da forno.

Ecco alcuni suggerimenti per l’acquisto e la conservazione della frutta di inizio estate.

Albicocche: Disponibile da maggio a luglio (a volte agosto); comprate delle culle carnose, fragranti e un po’ sode ma non dure (dovrebbero essere appena sul punto di ammorbidirsi ma non mollicce). Evita i frutti con sfumature verdi o ammaccate. Se maturo, lavatelo e mangiatelo il prima possibile. La frutta matura può essere conservata, non lavata, nel cassetto frutta e verdura del frigorifero in un sacchetto di plastica fino a 3 giorni. Se acerbo, matura mettendolo in un sacchetto di carta non sigillato a temperatura ambiente lontano da fonti di calore o luce solare diretta per 2 o 3 giorni.

Mirtilli: Scegli bacche carnose e dai colori vivaci senza muffe, punti deboli o scolorimento. Se in scatola, controlla se le bacche si muovono liberamente quando il contenitore è inclinato; se si attaccano, probabilmente sono ammuffiti. Refrigerare (non lavato) in un unico strato su carta assorbente, scartando quelli ammuffiti, fino a 7 giorni.

Rabarbaro: Il colore è cosmetico. La tonalità rossa se non necessariamente un segno di maturità. Il colore deriva da pigmenti che variano a seconda della varietà e delle condizioni di crescita. Per la ricetta della torta che segue è più carina se si usano gambi rosso vivo, ma in un pizzico funzioneranno quelli verdastri. Per mantenere i gambi croccanti, avvolgere un fascio di gambi senza stringere in un foglio di alluminio e conservare in frigorifero. Rimarrà croccante per 2 settimane.

Crostata Di Crema Di Albicocche

Prodotto: Da 6 a 8 porzioni

INGREDIENTI

1 guscio di crostata da 9 1/2 pollici al forno; vedi appunti del cuoco

Circa 5 albicocche mature (13 once), snocciolate

1 tazza di zucchero

2 tuorli d’uovo grandi

3/4 tazza di panna da montare pesante

2 cucchiai di farina per tutti gli usi

pizzico di sale

1/4 di tazza di mandorle affettate

Appunti del cuoco: Per risparmiare tempo, usa la crosta per torta refrigerata acquistata in negozio, come Pillsbury Pie Crusts (confezione da 15 once). Ci sono 2 fogli di pasta rotondi nella confezione. Premere 1 in una tortiera da 9 1/2 pollici con fondo rimovibile, piegando il bordo per rinforzare i lati con un doppio strato di pasta. Se sembra appiccicoso, tagliare uno spicchio dal secondo foglio di pasta nella confezione e rappezzarlo dove necessario, spingendo per sigillare. Oppure prepara la crostata da zero. Per la cottura ricoprite l’impasto con un foglio di carta oleata o carta da forno; aggiungere pesi di torta o fagioli o riso crudi. Cuocere in forno a 350 gradi per 15 minuti. Rimuovere carta e pesi. Cuocere per altri 5-7 minuti o fino a doratura.

PROCEDURA

1. Regolare la griglia del forno in posizione centrale. Preriscaldare il forno a 325 gradi. Mettere il guscio di crostata al forno su una teglia bordata; accantonare.

2. Tagliare le albicocche a spicchi di circa 3/4 di pollice di spessore; disporre nel guscio di crostata.

3. In una ciotola media, unisci lo zucchero, i tuorli e la panna. Sbatti fino a quando non è combinato. Unire la farina e il sale. Versare con cura il composto sulle albicocche. Cospargere le mandorle sopra.

4. Cuocere fino a quando la crema pasticcera non sarà quasi completamente rappresa, da 35 a 40 minuti circa. Va servito leggermente tiepido oa temperatura ambiente il giorno stesso della cottura.

Fonte: “Dessert a quattro stelle” di Emily Luchetti (Harper Collins, $ 32,50)

In cucina, un “fool” è un semplice dessert a base di frutta e panna montata, come la miscela di mirtilli qui. (Foto di Cathy Thomas)

Sciocco di mirtilli

Quando si tratta di titoli di cibo, un “fool” è un semplice dessert che mette in mostra frutta e panna montata. Perché un chiamato pazzo? Si ritiene che abbia avuto origine dalla parola francese “fouler” che significa “pressare” o “schiacciare”.

Si monta velocemente e può essere preparato con 3 ore di anticipo e refrigerato. Altri frutti sono spesso usati per prendere in giro, ma i mirtilli sono uno dei miei preferiti. Mi piace servirlo con biscotti croccanti per contrasto di consistenza e, beh, sapore di biscotto.

Prodotto: 4 porzioni

INGREDIENTI

1 tazza di mirtilli freschi, lavati e raccolti per rimuovere i gambi

1 cucchiaino di succo di limone fresco

1 cucchiaio di zucchero semolato

2 cucchiai d’acqua

3/4 tazza di panna da montare pesante

2 cucchiai di zucchero a velo

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per servire: biscotti croccanti

PROCEDURA

1. In una piccola casseruola non reattiva, unire i frutti di bosco, il succo, lo zucchero e l’acqua. Cuocere a fuoco medio, mescolando spesso, fino a quando i mirtilli iniziano a scomporsi e il succo bolle e si addensa un po’, per circa 5 minuti. Togliere dal fuoco e trasferire in una piccola ciotola. Mettere la ciotola in una grande ciotola di acqua ghiacciata e mescolare il composto di tanto in tanto fino a quando non sarà freddo.

2. Nella ciotola dello sbattitore elettrico, unire la panna, lo zucchero a velo e la vaniglia. Sbattere fino a formare picchi rigidi. Incorpora 1/3 di tazza di miscela di mirtilli nella miscela di panna montata. Versare il composto in 4 ciotole da dessert. Versare sopra il composto di mirtilli rimanente. Refrigerare fino a 4 ore. Servire freddo e passare i biscotti in tavola oppure sistemare ogni ciotola da dessert su un piatto e disporre uno o due biscotti sul piatto accanto a ciascuna porzione.

Fonte: “Cosa mangiare a cena” di Martha Stewart Living (Clackson Potter, $ 20)

Il rabarbaro potrebbe non essere tecnicamente un frutto, ma le sue note agrodolci sono ideali per un dessert come questa torta rovesciata.  (Foto di Cathy Thomas)
Il rabarbaro potrebbe non essere tecnicamente un frutto, ma le sue note agrodolci sono ideali per un dessert come questa torta rovesciata. (Foto di Cathy Thomas)

Torta rovesciata al rabarbaro

Il rabarbaro è un ortaggio della tarda primavera e dell’inizio dell’estate che spesso si maschera da frutto nei gustosi dessert agrodolci. La maggior parte degli anni, il rabarbaro scompare dal mercato all’inizio di luglio, quindi se vuoi preparare questa deliziosa torta, muoviti rapidamente per acquistare il rabarbaro fresco. Il mio supermercato ha una grande sezione di prodotti e li immagazzina in una bella pila rossa vicino alla lattuga. Lo trovo anche nei mercatini degli agricoltori.

Questa deliziosa torta ha tre strati e una volta sfornata e parzialmente raffreddata viene capovolta per sfoggiare lo strato di rabarbaro. Sotto il rabarbaro, c’è uno strato di torta al burro e uno strato di streusel croccante, fatto con mandorle affettate, burro, farina e zucchero, più un pizzico di sale.

La ricetta prevede burro non salato. Se sostituisci il burro salato, ometti il ​​sale.

Prodotto: 8 porzioni

INGREDIENTI

Burro morbido e carta da forno per preparare la teglia

Streusel:

1/2 tazza (2 1/2 once) di farina per tutti gli usi

1/2 tazza di mandorle a fette

1/4 di tazza (1 3/4 once) di zucchero semolato

4 cucchiai di burro non salato, sciolto

1/4 di cucchiaino di sale

Rabarbaro:

3/4 di tazza (5 1/4 once) di zucchero semolato

1 1/2 cucchiaini di amido di mais

1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata

1 libbra di rabarbaro fresco, tagliato, tagliato a fette trasversali larghe 1/2 pollice

2 cucchiai di burro non salato

Torta:

6 cucchiai di burro non salato, sciolto, raffreddato

1 tazza (5 once) di farina per tutti gli usi

1 1/2 cucchiaini di cardamomo macinato; vedi appunti del cuoco

1 cucchiaino di lievito in polvere

1/2 cucchiaino di sale

1 tazza (7 once) di zucchero semolato

2 uova grandi

1/2 tazza di panna acida

1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata, più 1 cucchiaio di succo

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

2 cucchiai di gelatina di ribes rosso o gelatina di ciliegie

Appunti del cuoco: Il cardamomo macinato è delizioso in questa torta, ma devo avvertirti, può essere costoso. L’ho comprato di recente al mio supermercato locale e un barattolo da 1,9 once costava $ 17. È meno costoso nei negozi etnici. Per me, valeva il prezzo perché cucino molti piatti mediorientali e bevande chai, oltre al curry. Per un sostituto meno costoso, usa 1 cucchiaino di cannella in polvere e 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere.

PROCEDURA

1. Regolare la griglia del forno in posizione medio-bassa e riscaldare il forno a 350 gradi. Ungere una teglia quadrata da 8 pollici con il burro, rivestire il fondo con carta da forno e ungere la pergamena.

2, Streusel: mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola media fino a quando non sono ben combinati. Accantonare.

3. Rabarbaro: sbatti insieme la farina, il cardamomo, il lievito e il sale in una ciotola capiente. Aggiungere il rabarbaro e mescolare bene per ricoprire. Irrorate con il burro fuso e mescolate per incorporare. Trasferire nella padella preparata. Premi le fette di rabarbaro sul fondo della padella, assicurandoti che non ci siano grandi spazi vuoti: ciò potrebbe comportare una riorganizzazione e potrebbero esserci pezzi che non si adattano a un singolo strato.

4. Torta: Sciogliere 6 cucchiai di burro e mettere da parte a raffreddare. Sbatti insieme la farina, il cardamomo, il lievito e il sale in una ciotola media; accantonare. Sbattere lo zucchero e le uova nella ciotola capiente dello sbattitore elettrico e sbattere a velocità media fino a quando non si saranno amalgamati, circa 45 secondi. Aggiungere il burro fuso raffreddato e sbattere a velocità media fino a quando non si sarà amalgamato. Aggiungere la panna acida, la scorza, il succo e la vaniglia; sbattere fino a quando non sono combinati. Aggiungere la miscela di farina e sbattere solo fino a quando non è amalgamata. Per fare una panoramica uniforme sul rabarbaro. Spezzettare lo streusel con le mani e cospargerlo in uno strato uniforme sulla pastella. Cuocere fino a quando la torta non sarà dorata e lo stuzzicadenti inserito al centro esce pulito, da 45 a 50 minuti.

5. Trasferire la padella su una griglia e lasciar cuocere per 20 minuti. Passare il coltello attorno ai bordi della tortiera per allentare la torta, quindi capovolgere su un piatto da portata. Rimuovere delicatamente la carta da forno. Facciamo raffreddare per circa 10 minuti. Gelatina al microonde in una piccola ciotola fino a renderla fluida, circa 20 secondi. Usando un pennello da cucina, tamponare delicatamente la gelatina sopra. Servire caldo oa temperatura ambiente.

Fonte: Rivista illustrata di Cook

Problema di cucina? Contatta Cathy Thomas a cathythomascooks@gmail. com

Leave a Comment

Your email address will not be published.