Puoi cucinare carne e pesce nel microonde?

Ci sono cibi che non dovresti mai cuocere nel microonde? Gli esperti valutano cosa va bene e cosa no. (Foto: Getty Creative)

Siamo tutti alla ricerca di scorciatoie per rendere l’ora dei pasti più facile e veloce. E, con gli impegni e le notti in ufficio, portare la cena in tavola può essere una sfida in alcune sere. Ma va bene usare il microonde per cucinare i cibi quando c’è una crisi di tempo?

Il celebre autore dell’horror Stephen King ha recentemente condiviso il suo trucco per portare rapidamente la cena in tavola Twitter. Il suo segreto? Cuocere il salmone nel microonde per tre minuti… e magari farci un’insalata.

Ma seguaci dell’autore, che ha scritto romanzi piace Cimitero per animali domestici e il brillante, ha annusato qualcosa di sospetto sull’hacking della vita di King e la piattaforma dei social media è andata in fiamme di reazioni. Uno Utente Twitter ha risposto: “Scrivo ancora horror, vedo #thefishinthemicrowave”. Altro ha scherzato: “Scrivere 12.000 parole in un pomeriggio e poi mangiare del salmone in camicia Bounty”.

Puoi cucinare il cibo nel microonde?

Certo, tu Potere cuocere in un microonde, ma dovresti tu?

“Con lo stile di vita davvero frenetico delle persone, è qualcosa che dovrebbero sapere come fare, ma forse non sanno come farlo in modo efficace dove il cibo ha un buon sapore”, afferma Steph Chen, fondatore e CEO di Anyday, un marchio di pentole in particolare progettato per la cottura nel microonde.

Chen suggerisce di cuocere qualsiasi cosa a base d’acqua nel microonde per ottenere i migliori risultati. “Tutto ciò che è cotto a vapore, cotto a fuoco lento, bollito o brasato è perfetto per il microonde”, afferma. “Essenzialmente ciò che fa il microonde è vibrare le molecole d’acqua nel cibo stesso e questo si traduce in calore”.

Come cucinare in sicurezza nel microonde?

La chiave per avere un pasto sicuro dal microonde è cucinare gli alimenti alla temperatura corretta, secondo Josh Champion, proprietario di Take it Personal Chef Service. “L’errore più grande che le persone fanno con la cottura nel microonde è quello che chiameremmo ‘tempo di riposo'”, afferma Champion, che detiene diverse certificazioni per la sicurezza alimentare. “Quello è semplicemente il momento in cui qualcosa lo farebbe [need to] rimanere nel microonde dopo lo spegnimento del segnale acustico del microonde.”

Ad esempio, spiega, il pollame deve essere riscaldato a 165 F per essere sicuro da mangiare, secondo le linee guida dell’USDA. A causa del modo rapido e uniforme di cottura del microonde, gli alimenti che richiedono di essere riscaldati a una specifica temperatura interna dovrebbero rimanere a quella temperatura per un tempo di riposo di due minuti, contro i 15 secondi di se un piatto è stato cotto sul fornello o in il forno.

Se stai cucinando gli avanzi, assicurati di ricordare anche la regola 165 F. “Tutto il cibo riscaldato dovrebbe sempre essere portato a 165 gradi”, afferma Champion.

Ma non tutti gli alimenti devono raggiungere i 165 F. Se si decide di cuocere le braciole di maiale nel microonde, ad esempio, la guida al cibo e alla temperatura dell’USDA consiglia di cucinare a 145 F. È importante controllare la temperatura interna appropriata quando si cuoce nel microonde qualsiasi forma di la carne.

Altri consigli per la cottura a microonde

Mentre le verdure vengono in mente quando si cuoce a vapore il cibo nel microonde, Chen dice anche che la cottura dei cereali nel microonde può dare come risultato un delizioso prodotto finale. “Il microonde è sorprendentemente straordinario per cucinare qualsiasi tipo di cereale come riso, quinoa, farro e riso integrale”, spiega. “Quando cucini i cereali, li cuoci a vapore e i cereali sono difficili da cuocere su un piano cottura in modo coerente. Una volta capito come farlo nel tuo microonde, uscirà esattamente allo stesso modo ogni singola volta, il che è sorprendente .”

Chen avverte se stai cercando di rosolare o scottare un cibo, il microonde non è lo strumento giusto da utilizzare per l’intero processo di cottura. “Puoi prima iniziare qualcosa nel microonde”, dice. “Quindi, che si tratti di pollo o verdure [start with the microwave to cook it] poi buttalo sotto un tostapane, o semplicemente la tua normale caldaia da forno, per un paio di minuti solo per ottenere quel carbone”.

Chen dice che la pancetta è un antipasto facile per imparare le idiosincrasie del tuo specifico microonde. Sì, proprio come le persone, tutti i microonde sono diversi e funzionano in modo leggermente diverso. Chen suggerisce di avvolgere la pancetta in un tovagliolo di carta prima del riscaldamento, quindi di testare per quanto tempo il microonde ha bisogno di cuocerlo completamente. “Quello che si ottiene in genere è una pancetta estremamente croccante”, spiega.

Le aziende di pentole, come Anyday, producono anche piatti con coperchio adatti al microonde progettati per cucinare la pancetta. “Il coperchio è ciò che impedisce gli schizzi e, dopo un paio di minuti, la tua pancetta sta essenzialmente friggendo nel suo stesso olio”, spiega, “quindi avrai la pancetta croccante e avrai anche il grasso della pancetta che era reso che puoi usare per altre cose.”

C’è qualcosa che non dovrebbe essere cotto nel microonde?

Dal punto di vista della sicurezza alimentare, Champion afferma che non esiste cibo che non possa assolutamente essere cotto nel microonde.

“Voglio dire, potresti letteralmente gettare un intero tacchino nel microonde e purché lo cuocia abbastanza a lungo nel microonde da cuocere il centro a 165 F [it would be edible]”, dice. “Sarebbe un prodotto terribile e non vorresti mangiarlo, ma comunque sarebbe comunque sicuro in quanto non ti farà ammalare”.

Vuoi mettere alla prova le tue abilità di cucinare nel microonde appena apprese? Chen fornisce la sua ricetta per il polpettone al microonde.

Polpettone Al Microonde

Per gentile concessione di Qualsiasi giorno

(Foto: ogni giorno)

(Foto: ogni giorno)

Ingredienti:

  • 225 g di carne macinata magra

  • ½ tazza (60 g) di cipolla, tritata finemente

  • 1 cucchiaino di aglio in polvere

  • ½ cucchiaino di pepe nero

  • ½ cucchiaino di sale

  • ½ cucchiaino di timo essiccato o origano

  • ¼ di tazza (20 g) di pangrattato

  • 1 cucchiaio di salsa Worcestershire

  • 1 uovo grande

  • ¼ tazza di ketchup

  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Istruzioni:

  1. In una terrina, unire la carne di manzo, la cipolla tritata, l’aglio in polvere, il pepe nero, il sale, il timo o l’origano, il pangrattato, la salsa Worcestershire e l’uovo e mescolare bene. Imballare il composto in una teglia adatta al microonde, premendo per creare una superficie uniforme.

  2. In una piccola ciotola, mescolare il ketchup e lo zucchero di canna. Spennellare la parte superiore del polpettone con metà della salsa, riservando il resto.

  3. Coprire con coperchio ventilato e cuocere per 4-5 minuti o fino a quando la carne non sarà completamente cotta. Spennellare o spalmare la salsa rimanente sopra il polpettone ancora caldo.

  4. Lasciare riposare il polpettone per 5-10 minuti prima di servire.

Vuoi ricevere notizie sullo stile di vita e sul benessere nella tua casella di posta? Iscriviti qui per La newsletter di Yahoo Life.

Leave a Comment

Your email address will not be published.