La cheesecake è sana? Spiega un dietista

Con la sua consistenza vellutata e il gusto dolce, la cheesecake è in cima alla lista dei dolci preferiti da molte persone.

La cheesecake consiste in genere in uno strato a base di formaggi – di solito crema di formaggio, ricotta o ricotta – più uova e zucchero.

Alcune cheesecake hanno una crosta inferiore composta da biscotti tritati come cracker o pasticcini.

La cheesecake classica è solitamente aromatizzata con estratto di vaniglia, ma le cheesecake sono disponibili anche in altri gusti, dal cioccolato alle spezie di zucca.

Anche se non c’è dubbio che la cheesecake sia deliziosa, alcune persone potrebbero chiedersi se possa adattarsi o meno a una dieta sana. Avviso spoiler! Può.

Questo articolo esamina il valore nutrizionale della cheesecake e condivide idee per ricette per gli amanti della cheesecake, comprese alternative senza latticini e a basso contenuto di carboidrati.

Non dovrebbe sorprendere che la cheesecake tradizionale sia ricca di calorie, grassi e carboidrati. Dopotutto, i suoi ingredienti principali sono formaggio, uova e zucchero.

Tuttavia, ci possono essere alcune differenze nutrizionali tra le cheesecake, a seconda di cosa sono fatte.

Ecco una tabella di confronto che include i dettagli nutrizionali di quattro diversi tipi di cheesecake: una semplice cheesecake prodotta in commercio, una cheesecake cheto, una cheesecake al cioccolato aromatizzata e una cheesecake senza lattosio (1, 23, 4).

La maggior parte delle cheesecake sono ricche di grassi e carboidrati e forniscono un po’ di proteine ​​dai latticini e dalle uova utilizzate nella ricetta.

Poiché sono zuccherate, le cheesecake contengono in genere una grande quantità di zucchero aggiunto. Ad esempio, la cheesecake al cioccolato sopra contiene 21,2 grammi di zucchero aggiunto per porzione da 100 grammi. Sono più di 5 cucchiaini di zucchero (1).

Alcune cheesecake sono fatte con ingredienti come dolcificanti a basso contenuto calorico o zero calorie come l’eritritolo o l’alulosio per renderle adatte a chi segue diete a basso contenuto di carboidrati.

Questi prodotti sono molto più bassi di carboidrati rispetto alle tradizionali cheesecake e possono anche avere meno calorie.

Poiché la cheesecake è tradizionalmente prodotta con prodotti lattiero-caseari, che non si adattano alla dieta di molte persone, alcune aziende offrono prodotti vegani per cheesecake realizzati con ingredienti come cocco e proteine ​​di piselli.

Tuttavia, solo perché non contiene latticini non significa che abbia meno calorie e zuccheri rispetto alla tradizionale cheesecake.

In effetti, il prodotto cheesecake vegano ha il più alto contenuto calorico e contiene la stessa quantità di zucchero del prodotto cheesecake al cioccolato, sebbene le porzioni siano più grandi rispetto agli altri dessert della tabella.

Questo è il motivo per cui è importante leggere le etichette nutrizionali e degli ingredienti quando si acquista una cheesecake.

Nel complesso, la cheesecake tradizionale è un dessert ricco di calorie, zuccheri e grassi.

Riepilogo

Come la maggior parte dei dessert, la maggior parte delle cheesecake è ricca di calorie, carboidrati, grassi e zucchero. Tuttavia, l’esatto profilo nutrizionale dipenderà dagli ingredienti utilizzati.

Molti alimenti non sono creati per benefici per la salute. Piuttosto, sono pensati per essere gustati in piccole quantità per il loro gusto e consistenza.

Proprio come altri dessert come gelato e torta, la cheesecake non dovrebbe essere consumata per il suo valore nutritivo.

Certo, la cheesecake contiene sostanze nutritive come proteine, calcio e selenio, ma è anche ricca di calorie e ricca di grassi e zuccheri, il che significa che non dovrebbe costituire gran parte della tua dieta (2).

Tuttavia, questo non significa che la cheesecake debba essere completamente evitata. Piccole quantità di qualsiasi dessert, inclusa la cheesecake, possono adattarsi alla maggior parte delle diete.

Finché segui uno schema alimentare nutriente generale mentre ti godi la cheesecake occasionalmente, non avrà un effetto importante sulla tua salute.

D’altra parte, mangiare troppo spesso dolci come la cheesecake puòdanneggiare la salute e aumentare il rischio di malattie.

Se la tua dieta è ricca di cibi e bevande come cheesecake, caramelle, bibite gassate e snack ultra-elaborati, è meglio ridurre questi prodotti e sostituirli con cibi ricchi di nutrienti come frutta, verdura e legumi.

Questo può aiutare a ridurre il rischio di condizioni di salute legate a un’elevata assunzione di zuccheri aggiunti e al consumo di calorie in eccesso, come l’obesità e il diabete di tipo 2 (5, 6).

Riepilogo

La cheesecake non è considerata un alimento nutriente. Tuttavia, può essere gustato occasionalmente in piccole quantità come parte di una dieta sana e completa. Mangiarlo ogni tanto non dovrebbe influire sulla tua salute.

La maggior parte delle cheesecake sono ricche di calorie, grassi e zucchero.

Se mangi troppo spesso dolci come la cheesecake, potrebbe influire negativamente sulla tua salute in diversi modi.

Ad alto contenuto calorico

La cheesecake è in genere preparata con ingredienti ad alto contenuto calorico come crema di formaggio, panna acida e burro.

Per questo motivo, la cheesecake può contenere una quantità sorprendente di calorie.

Ad esempio, una fetta di cheesecake alla tartaruga alle noci e caramello della famosa catena di ristoranti The Cheesecake Factory contiene 1.330 calorie. Si tratta di oltre la metà delle calorie di cui la maggior parte delle persone ha bisogno quotidianamente per mantenere il proprio peso (78).

Anche se mangiare occasionalmente una fetta della tua cheesecake preferita non influirà in modo significativo sul tuo peso corporeo, mangiare cheesecake e altri dessert ipercalorici troppo spesso può portare a un aumento di peso indesiderato.

Prendi in considerazione la possibilità di condividere una fetta con un amico o di mangiarne metà e portare l’altra metà a casa per congelarla.

Ricco di zucchero

La maggior parte delle cheesecake sono ricche di zuccheri aggiunti, con molte che contengono ben oltre la quantità raccomandata di zucchero aggiunto giornaliero in una singola fetta.

L’American Heart Association raccomanda che uomini e donne adulti limitino l’assunzione di zuccheri aggiunti a non più di 9 cucchiaini (36 grammi) e 6 cucchiaini (25 grammi) al giorno, rispettivamente (9).

Solo una fetta da 113 grammi di Cheesecake al triplo cioccolato Favorite Day contiene 30 grammi di zucchero aggiunto, che equivalgono a 7,5 cucchiaini (10).

Come puoi vedere, lo zucchero si accumula velocemente ed è facile superare i limiti consigliati, soprattutto se mangi regolarmente cibi come la cheesecake.

Consumare troppi zuccheri aggiunti può danneggiare la tua salute in molti modi, dall’aumento del rischio di malattie del fegato all’aumento dei livelli di grasso viscerale dannoso situato nella cavità addominale, che circonda i tuoi organi (11, 12, 13).

Alti livelli di grasso viscerale sono legati ad un aumento del rischio di malattie, compreso il rischio di malattie cardiovascolari, sia negli adulti che nei bambini (14, 15, 16).

Alcuni tipi sono altamente elaborati

Le cheesecake fatte in casa sono solitamente preparate con ingredienti semplici come uova, crema di formaggio, panna acida e zucchero.

D’altra parte, le cheesecake prodotte in commercio possono contenere una serie di ingredienti come riempitivi, stabilizzanti e coloranti artificiali, dolcificanti e aromi, che alcune persone preferiscono escludere dalla loro dieta.

In generale, gli alimenti ultra-elaborati come le cheesecake preparate in commercio dovrebbero essere limitati in qualsiasi dieta sana.

Le diete ricche di alimenti ultra-lavorati sono state collegate a una serie di problemi di salute, come un aumento del rischio di malattie cardiache, obesità e diabete di tipo 2 (17, 18, 19).

Riepilogo

Le cheesecake tendono ad essere ricche di calorie e zuccheri aggiunti e alcune sono altamente elaborate. Come tutti i dessert ipercalorici e ricchi di zuccheri, è meglio limitare l’assunzione di cheesecake e gustarla solo occasionalmente.

Se sei un amante della cheesecake, potresti chiederti se puoi rendere la cheesecake un po’ più sana cambiando gli ingredienti.

Inoltre, alcune persone potrebbero volere opzioni di ricette di cheesecake che si allineano meglio alle loro preferenze dietetiche, come paleo o low carb.

Fortunatamente, ci sono un certo numero di ricette che utilizzano quantità inferiori di zucchero e scambiano alcuni ingredienti più nutrienti per creare deliziosi dessert ispirati alla cheesecake.

E per coloro che non tollerano i latticini, ci sono modi per preparare una cheesecake senza latticini e anche vegana!

Ricette cheesecake senza lattosio

Molte persone amano il gusto della cheesecake ma vogliono o hanno bisogno di evitare i latticini. Fortunatamente, ci sono modi per fare una cheesecake cremosa senza latticini.

Tieni presente che solo perché un prodotto è vegano o paleo, non significa necessariamente che il cibo sia “sano”. I prodotti vegani possono contenere tante calorie e grammi di zucchero come la tradizionale cheesecake.

Ecco alcune deliziose ricette di cheesecake senza lattosio per coloro che non possono o scelgono di non consumare latticini.

  • Cheesecake Paleo: Questa ricetta Paleo Cheesecake è senza latticini e senza cereali. Ottiene la sua cremosità dal latte di cocco e dagli anacardi ed è una scelta perfetta per chi segue diete paleo.
  • cheesecake vegana: Se stai cercando una ricetta di cheesecake vegana versatile, prova questa ricetta di cheesecake vegana con 7 ingredienti. La semplice ricetta può essere aromatizzata con burro di arachidi, salsa al caramello bourbon o mirtilli per soddisfare le diverse preferenze di gusto.

Ricette di cheesecake a basso contenuto di carboidrati

Per le persone che seguono diete a basso contenuto di carboidrati, la cheesecake può essere un’opzione da dessert, purché sia ​​a basso contenuto di carboidrati e ottenga la sua dolcezza da alternative allo zucchero come il frutto del monaco.

Questi dessert a basso contenuto di carboidrati possono essere buone opzioni anche per chi ha il diabete.

Ecco un paio di ricette di cheesecake a basso contenuto di carboidrati:

  • cheesecake cheto: Questa ricetta di cheesecake cheto utilizza ingredienti come farina di mandorle, crema di formaggio, uova e frutta di monaco per creare una deliziosa cheesecake a basso contenuto di carboidrati. Fornisce solo 5 carboidrati netti per porzione, rendendolo una scelta perfetta per un trattamento dolce e cheto-friendly.
  • Morsi di cheesecake cheto senza cottura: Se non sei un fan della cottura al forno, prova questi Keto Cheesecake Bites senza cottura. Sono fatti con ingredienti a basso contenuto di carboidrati e contengono solo 1 grammo di carboidrati netti per porzione.

Sebbene queste ricette siano utili alternative per coloro che seguono diete specifiche o per le persone che vogliono ridurre gli zuccheri aggiunti, non c’è niente di sbagliato nel godersi la cheesecake tradizionale di tanto in tanto.

Se la cheesecake è la tua delizia preferita, allora goditela! Assicurati di limitare la cheesecake nella tua dieta come faresti con qualsiasi altro dessert ricco di calorie e zuccheri.

Riepilogo

È possibile fare una cheesecake a basso contenuto di carboidrati e utilizzare ingredienti come anacardi e cocco per realizzare versioni senza latticini.

La cheesecake è un dolce cremoso e tradizionalmente preparato con ingredienti come crema di formaggio, uova e zucchero.

È ricco di calorie, zuccheri e grassi, quindi è importante limitare la cheesecake nella tua dieta, proprio come faresti con qualsiasi dessert. Tuttavia, non c’è niente di sbagliato nel godersi questo dessert di tanto in tanto come parte di una dieta sana e completa.

Per coloro che vogliono sperimentare ricette di cheesecake a basso contenuto di carboidrati, vegane e paleo, ci sono molte ricette disponibili online per soddisfare queste preferenze.

.

Leave a Comment