Condimento per insalata piccante: tipi, vantaggi e altro

Ci sono infinite ricette per condimenti per insalate piccanti. Dai un’occhiata ad alcuni di loro qui sotto, passa un po’ di tempo a cercarne altri o crea una ricetta da solo!

1. Condimento Sriracha

Una vinaigrette alla sriracha potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno per dare il via alla tua tipica ricetta di insalata. Questa ricetta contiene olio d’oliva, aceto di vino bianco e scaglie di prezzemolo essiccato. Ottiene la sua spezia dallo sriracha.

Inoltre, è semplice da preparare e conservare per diverse settimane in frigorifero.

Visualizza la ricetta qui.

2. Condimento piccante del sud-ovest

Non vorrai acquistare nessun altro condimento per insalata commerciale una volta provata questa ricetta.

La ricetta non manca di sapore grazie alla sua impressionante combinazione di spezie di peperoncino in polvere, peperoncino in polvere, cipolla in polvere, aglio in polvere e cumino.

Visualizza la ricetta qui.

3. Condimento piccante per insalata tailandese

La miscela di condimenti per insalata offre un profilo aromatico dinamico di piccante, acido e dolce, attribuibile ai suoi fiocchi di peperoncino e aceto di riso.

Visualizza la ricetta qui.

4. Condimento Ranch Chipotle-Lime

Questa ricetta offre sapori esplosivi con una miscela di peperoncino e succo di lime su uno sfondo lattiero-caseario di yogurt greco a basso contenuto di grassi, maionese leggera e latticello.

Completa il tutto con erbe aromatiche come prezzemolo, aneto ed erba cipollina per completare il profilo aromatico.

Visualizza la ricetta qui.

5. Condimento di bufalo italiano

Se hai mai sperato che la tua insalata potesse avere il sapore delle tue ali di pollo preferite, può avvicinarsi a questa ricetta piccante. Combina spezie ed erbe di aceto con balsamico bianco e salsa di ali di bufalo per un condimento per insalata deliziosamente distinto.

Visualizza la ricetta qui.

6. Vinaigrette balsamico piccante e senape

Questa ricetta è uno spin-off della classica vinaigrette balsamica con senape piccante marrone per dare alla tua insalata la giusta quantità di calore.

Visualizza la ricetta qui.

7. Condimento di soia al wasabi

Soddisfa le tue papille gustative con il condimento di wasabi e soia che si abbina bene a qualsiasi insalata. Il suo sapore infuocato riscalda il tuo palato e potrebbe ricordarti il ​​sushi a causa della pasta di wasabi, dell’aceto di riso, dell’olio di sesamo e della salsa di soia.

Visualizza la ricetta qui.

8. Condimento per insalata al curry

La ricetta unica aggiunge sapori distinti da ingredienti forti, come la senape di Digione e il curry in polvere. Combina l’acidità del succo di limone e la salsa piccante per fornire alcuni sapori indispensabili che portano la tua insalata a un livello superiore.

Visualizza la ricetta qui.

9. Condimento cremoso al coriandolo Jalapeño

ingredienti

Il condimento cremoso racchiude un pugno infuocato con peperoni jalapeño. Grazie alla presenza di così pochi ingredienti, questa ricetta è semplice da realizzare. È adatto come condimento per l’insalata o come condimento per taco.

Visualizza la ricetta qui.

Riepilogo

Internet ospita innumerevoli ricette per condire l’insalata piccante. Dai un’occhiata a quelli che abbiamo raccolto, cercane altri o creane uno a casa adatto ai tuoi gusti personali.

I condimenti per insalata piccanti sono adatti a tutti i tipi di insalata e la loro versatilità li rende un ingrediente piccante da condire in panini e piadine o su carni e verdure grigliate se non ti senti insalata.

Inoltre, il condimento per l’insalata piccante è un’ottima salsa per immersione.

Ecco alcune insalate che si abbinerebbero bene con condimenti per insalate piccanti.

  • Insalata di cavolo nero: cavolo nero, mango, pepitas, quinoa
  • Ricetta mediorientale di verdure e grano tipo cous cous: lattuga romana, prezzemolo, foglie di menta, bulgur di grano, pomodori, cetriolo
  • Insalata di rucola: rucola, mandorle a lamelle, fragole, formaggio di capra
  • Insalata asiatica: Cavolo cappuccio asiatico, gamberi, edamame, mandarini
  • Insalata di Bruxelles a scaglie: Cavolini di Bruxelles, pinoli, feta, mele secche o fresche
  • Insalata di broccoli tritati: broccoli, cipolle, carote grattugiate, semi di girasole, uva dorata
  • Insalata del sud-ovest: fagioli neri, lattuga romana, formaggio grattugiato, avocado, pomodorini
  • Insalata tailandese: napa, pollo, cavolo cappuccio, peperone rosso, coriandolo, carote, cipolla verde
  • Insalata greca: olive kalamata, feta, cetrioli, pomodorini, carciofi, cipolle rosse

Riepilogo

I condimenti per insalata piccanti si abbinano perfettamente a qualsiasi tipo di insalata e possono intensificare i sapori dell’insalata.

Il condimento per insalata piccante può fornire diversi benefici per la salute, come sostenere la salute del cuore, aiutare il corpo ad assorbire le vitamine probabilmente presenti in un’insalata e fornire antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi.

Tuttavia, ricorda che i condimenti per l’insalata vengono solitamente consumati in piccole quantità.

Mentre i condimenti offrono alcune proprietà benefiche, le verdure, la frutta, le noci, i semi e le proteine ​​magre che compongono la maggior parte della tua insalata sono le più importanti. Assicurati di includere una varietà di ingredienti sani per un’alimentazione ottimale.

Può supportare la salute del cuore

Gli oli vegetali – pensa all’olio d’oliva, all’olio di avocado e all’olio vegetale – sono ingredienti popolari nei condimenti per insalate piccanti.

È meglio usare gli oli vegetali in cucina più spesso dei grassi solidi come il burro e l’olio di cocco. Questo perché i grassi solidi sono ricchi di grassi saturi, che possono aumentare il rischio di colesterolo alto e malattie cardiache in quantità elevate (1, 2).

L’olio d’oliva contiene grassi monoinsaturi, micronutrienti e fenoli che promuovono la protezione del cuore riducendo l’infiammazione e aiutando a regolare i livelli di pressione sanguigna.

Sia l’olio d’oliva che l’olio di avocado contengono acido oleico, un composto che promuove la salute del cuore che può ridurre il rischio di diabete di tipo 2 e sindrome metabolica (3, 4, 5).

E rispetto ai grassi saturi, l’olio di canola può migliorare i livelli di trigliceridi, i livelli di colesterolo lipoproteico a bassa densità (LDL o “cattivo”) e i livelli di colesterolo totale, tutti indicatori della salute del cuore (6).

Può aiutare il tuo corpo ad assorbire le vitamine A, D, E e K

Le vitamine A, D, E e K sono vitamine liposolubili che si trovano spesso negli ingredienti comuni dell’insalata come frutta, verdura e noci.

Il tuo corpo ha bisogno di queste vitamine per supportare tutti i tipi di funzioni, tra cui:

  • salute immunitaria
  • la guarigione delle ferite
  • protezione cellulare
  • la salute del cuore
  • salute dei reni
  • Salute delle ossa
  • salute ormonale
  • sano invecchiamento.

Il grasso è un importante macronutriente (componente principale del cibo) e il tuo corpo dipende dal grasso naturale che mangi per assorbire le vitamine liposolubili (7).

Pertanto, i grassi sani presenti nei condimenti per insalate piccanti possono aiutare il tuo corpo ad assorbire le vitamine liposolubili in modo da poterne trarne numerosi benefici.

Può aiutare ad aumentare l’assunzione di verdure

Secondo le linee guida dietetiche per gli americani, quasi il 90% degli americani non soddisfa le raccomandazioni sull’assunzione giornaliera di verdure (1).

Le insalate aiutano a mangiare le verdure in modo facile, piacevole e gustoso. Poiché puoi fare un’insalata con qualsiasi frutta o verdura, puoi mangiare molti cibi sani contemporaneamente senza seguire una ricetta rigida.

Pertanto, le insalate offrono un’eccellente opportunità per aumentare l’assunzione di verdure, che è associata alla prevenzione delle malattie, alla gestione delle condizioni croniche e a una buona alimentazione generale.

Uno studio ha rilevato una migliore qualità della dieta e una maggiore assunzione di vitamine e minerali come vitamina A, folati, colina e vitamina C nei mangiatori di insalata rispetto alle persone che non mangiavano insalata (8).

Inoltre, un condimento piccante a base di erbe e spezie può esaltare il sapore di qualsiasi insalata, eventualmente aiutandoti a mangiare più verdure.

Uno studio tra studenti delle scuole superiori ha rilevato che su 4.702 piatti da pranzo, l’assunzione di verdure era del 18% superiore quando venivano cucinate con erbe e spezie rispetto a quando le verdure erano servite al naturale (9).

Ricco di antiossidanti che possono aiutare il tuo corpo a combattere lo stress ossidativo

Gli antiossidanti sono molecole che il tuo corpo produce o ottiene attraverso il cibo.

I nostri corpi producono radicali liberi, che causano danni se crescono fuori mano. Il ruolo degli antiossidanti è prevenire i danni dei radicali liberi (stress ossidativo) nel corpo, che possono portare a malattie (10).

Alcune ricette di insalate piccanti combinano ingredienti ricchi di antiossidanti, come succhi di agrumi, olio d’oliva e aceto, che forniscono tutti antiossidanti.

Succhi di agrumi

I succhi di agrumi contengono naturalmente vitamina C, un noto antiossidante. Molti condimenti per insalata utilizzano il succo di agrumi di limoni, lime e arance.

Gli studi hanno trovato altri componenti nei succhi di agrumi che agiscono come antiossidanti, come saponine, flavonoidi, alcaloidi e terpenoidi. Sembrano ridurre il rischio di malattia (11, 12, 13, 14).

olio d’oliva

L’olio d’oliva contiene polifenoli e vanta anche proprietà antiossidanti. Questi componenti sembrano aiutare a ridurre il rischio di sviluppare cancro, infiammazione, diabete e malattie cardiache (3, 15).

Aceto

Ci sono molte varietà di aceto disponibili in tutto il mondo oggi; tuttavia, alcuni tipi comuni sono aceto di vino bianco, aceto di riso, aceto balsamico e aceto nero.

I polifenoli, i micronutrienti e altri ingredienti attivi nell’aceto gli conferiscono potenziali benefici per la salute. La ricerca mostra che l’aceto ha benefici antiossidanti che supportano le persone con diabete, ipertensione e infezioni batteriche (13, 16).

Può avere benefici contro le malattie, grazie alle erbe e alle spezie

Sul tuo portaspezie oggi potresti vedere una vasta gamma di spezie ed erbe aromatiche, come curry, cannella, aglio, chiodi di garofano e origano. Le spezie e le erbe aromatiche svolgono un ruolo speciale nell’aggiungere sapore, colore, fascino e aroma agli alimenti.

Ma questi ingredienti che migliorano il sapore vanno oltre ciò che l’occhio può vedere, ciò che la bocca può assaporare e ciò che il naso può annusare.

La ricerca mostra che molte spezie ed erbe aromatiche contengono benefici antiossidanti, antinfiammatori, ipocolesterolemizzanti, ipoglicemizzanti, antitumorali e antitumorali (17).

Diversi principi attivi possono essere responsabili di questi benefici per la salute che combattono le malattie, come polifenoli, flavonoidi, tannini, vitamine e composti contenenti zolfo (17, 18, 19).

Riepilogo

I condimenti per insalata speziati spesso includono oli salutari per il cuore, succhi di agrumi, aceto, spezie ed erbe aromatiche. Possono essere salutari per il cuore, aiutarti ad assorbire importanti vitamine, aumentare l’assunzione di verdure e offrire benefici per combattere le malattie.

.

Leave a Comment