Come gli involtini di aragosta del New England hanno cambiato i menu dei ristoranti di Asheville

Come gli involtini di aragosta del New England hanno cambiato i menu dei ristoranti di Asheville

Come gli involtini di aragosta del New England hanno cambiato i menu dei ristoranti di Asheville

ASHEVILLE – È probabile che i commensali trovino un involtino di aragosta offerto in qualsiasi ristorante di Asheville che serve frutti di mare.

Come e perché la cucina costiera sia diventata un piatto preferito in un paese di montagna è in discussione.

La storia delle origini e la migliore ricetta degli involtini di aragosta sono altrettanto controverse.

La ricetta ha subito molti miglioramenti e alterazioni, ma due sono diventati gli stili fondamentali conosciuti oggi come involtino di aragosta del Maine e involtino di aragosta del Connecticut.

“Nel Connecticut, non c’è maionese o salsa a base di maionese”, ha affermato Mike McCarty, chef e co-proprietario di The Lobster Trap, al 35 di Patton Ave. “Prendi del burro caldo e fuso e immergi il tuo rotolo di aragosta nel burro per ogni singolo boccone.”

La carne di aragosta nello stile del Maine viene solitamente condita nella maionese e lo stile del Connecticut si attacca semplicemente al burro, ha detto.

Capela su Lobster Roll di 9.

Anche gli chef locali hanno i loro diversi motivi per aggiungerlo ai loro menu.

L’executive chef Rakim Gaines ha introdotto un involtino di aragosta nel nuovo menu primaverile del Capella on 9, al nono piano dell’AC Hotel al 10 di Broadway St.

“Penso che gli involtini di aragosta stiano diventando un successo – un po’ come la pizza – intorno ad Asheville”, ha detto Gaines. “Le persone cercano (lo) fuori. Ho incontrato più di alcune persone che mi hanno detto: “Vado qui per provare il rotolo di aragosta, poi qui, qui e qui”. L’ho sentito più di un paio di volte per dire a me stesso di mettere un involtino di aragosta in qualche modo”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.