Come fare l’insalata di patate hawaiane

Questa insalata di patate hawaiana è perfetta per un barbecue sulla terraferma.

Il sottile sapore dolce, il sentore di olio di sesamo e le verdure luminose dell’insalata di patate hawaiana ti trasporteranno direttamente nello stato di Aloha. Questa ricetta utilizza verdure croccanti e condimenti cremosi per rendere un contorno altrimenti senza pretese il protagonista dello spettacolo!

Di cosa è fatta l’insalata di patate hawaiana?

Se hai sentito parlare di “insalata mac”, il piatto base del pranzo delle Hawaii, questa insalata di patate è come sua cugina, sposando il meglio della classica insalata di maccheroni con l’amido delle patate. L’insalata di patate hawaiana è fatta con patate, maccheroni, uova sode e carote grattugiate.

Come ogni ricetta di famiglia, le spezie, le verdure e gli ingredienti segreti differiscono da piatto a piatto. Ma un filo conduttore nell’insalata di patate hawaiana fatta in casa è addolcire leggermente la maionese con lo zucchero. L’uso della maionese del marchio Kewpie aggiunge anche un bel gusto umami per bilanciare i sapori.

Come fare l’insalata di patate hawaiane

ingredienti

  • 6-8 patate dorate Yukon di media grandezza
  • 1/2 tazza di pasta di maccheroni
  • 3 uova sode tritate
  • 1 carota grande
  • 2 gambi di sedano
  • 1/2 cetriolo inglese
  • 1/2 cipolla gialla
  • 3 gambi di cipolla verde
  • 1 tazza di piselli surgelati
  • 1/2 tazza di maionese (preferibilmente Kewpie)
  • 1 cucchiaio di senape di Digione
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • 3 cucchiai di aceto di vino di riso
  • sale kosher
  • Pepe nero

Suggerimento dell’editore: Puoi trovare Kewpie in un mercato asiatico o su Amazon o fare la maionese giapponese a casa.

Indicazioni

Passaggio 1: cuocere la pasta

Portare a bollore una pentola capiente d’acqua. Cuocere 1/2 tazza di pasta di maccheroni al dente, circa 6-7 minuti. Scolare le tagliatelle, riservando l’acqua in modo da poter lessare le patate, i piselli e le uova nella stessa acqua. Lascia raffreddare le tagliatelle a temperatura ambiente.

Passaggio 2: far bollire le uova

Riportare l’acqua a bollore e aggiungere delicatamente le uova all’acqua. Impostare un timer per 11 minuti e lasciarli sobbollire. Scolare delicatamente le uova con una schiumarola e metterle in una ciotola a raffreddare a temperatura ambiente.

Passaggio 3: cuocere le patate

Megan Barrie per il gusto di casa

Preparare le patate strofinandole bene, poi tagliarle a tocchetti da 1/4 di pollice per rendere i pezzi tutti uniformi. Mettere in una ciotola di acqua fredda per rimuovere l’amido in eccesso. Una volta che avrete riportato a bollore la pentola capiente dell’acqua, aggiungete le patate, lasciandole cuocere per circa 10-15 minuti finché non saranno tenere (un coltello inserito dovrebbe bucare facilmente ed uscire pulito).

Aggiungere i piselli surgelati alle patate un minuto prima che le patate siano cotte, quindi filtrare i due insieme per far raffreddare a temperatura ambiente. Assicurati che le patate siano completamente raffreddate prima di unirle a qualsiasi ingrediente. Puoi anche mettere le patate e i piselli in frigorifero a raffreddare mentre prepari le verdure.

Passaggio 4: taglia a dadini le verdure rimanenti

primo piano di verdure tritate separate in pile in una ciotola

Megan Barrie per il gusto di casa

Man mano che le tagliatelle, le patate, le uova ei piselli si raffreddano, sciacquare le verdure rimaste e tagliare a cubetti il ​​sedano, la cipolla e il cetriolo. Tritare finemente la carota e dare una fetta sottile anche alla cipolla verde. Versare in una ciotola capiente. Togliere i gusci d’uovo e dare loro un veloce dado per rompere il tuorlo e gli albumi.

Passaggio 5: prepara la medicazione

primo piano di ingredienti non miscelati in una ciotola per preparare insalata di patate hawaiana

Megan Barrie per il gusto di casa

Unire la maionese, lo zucchero, l’olio di sesamo, l’aceto di vino di riso, la senape e sale e pepe a piacere.

Passaggio 6: mescolare l’insalata

primo piano di ingredienti misti per insalata di patate hawaiana

Megan Barrie per il gusto di casa

Recuperare i maccheroni, le patate, le uova e i piselli raffreddati e versarli nella ciotola con le verdure tagliate a dadini. Per il condimento sopra e mescolare bene per ricoprire gli ingredienti. Dagli un assaggio e regola di conseguenza il condimento. Coprire e mettere in frigo per almeno 30 minuti (o fino a 24 ore) prima di servire.

Suggerimento dell’editore: Si è tentati di approfondire, ma dai ai sapori almeno 30 minuti per riunirsi.

Suggerimenti per preparare l’insalata di patate hawaiane

Devo usare la maionese Kewpie?

No, ma se hai accesso alla maionese giapponese, questa sarebbe un’ottima ricetta per questo. Il suo sapore umami e la cremosità aggiungono quel tocco in più grinta per rendere unica questa insalata di patate.

Puoi preparare l’insalata di patate hawaiane in anticipo?

Sì! È un piatto perfetto da preparare perché va servito freddo. Basta conservarlo in frigorifero in un contenitore ermetico. Potresti anche decidere di omettere verdure come il cetriolo, che hanno un alto contenuto di acqua, per evitare che rilascino l’acqua in eccesso in anticipo.

Come conservare l’insalata di patate hawaiane?

Come qualsiasi altra insalata a base di maionese, consigliamo vivamente di conservare l’insalata di patate hawaiana fresca fino al momento del servizio. Se ti stai incontrando per un picnic, trasportalo in un frigorifero con impacchi di ghiaccio e non lasciarlo seduto troppo a lungo in una giornata calda. Tienilo coperto, all’ombra e al fresco.

Se la tua insalata di patate non è stata portata fuori, dovresti sentirti più a tuo agio mettendola in un contenitore ermetico e gustandola fino a 3 giorni dopo se refrigerata.

Cosa puoi servire con l’insalata di patate hawaiana?

L’insalata di patate hawaiana si sposa bene con molti piatti come il pollo all’ananas hawaiano, le braciole di maiale, gli hamburger e gli involtini per la cena o come parte di una bella spalmabile estiva. È anche un’ottima aggiunta ad altri cibi hawaiani di base come lo spam musubi o con un pranzo al piatto.

Le nostre migliori ricette dalle Hawaii

Leave a Comment

Your email address will not be published.