Bolton: La ricetta della torta di Manchester di Mak Patel di The Great British Bake Off

Il sole è fuori – deve essere l’ora della torta di Manchester.

Non so voi, ma io di certo non sono una persona da mesi invernali.

Per me il sole deve essere fuori e le giornate devono essere lunghe e gloriose.

Questo è esattamente il periodo dell’anno in cui mi riempio i polmoni con l’aria dell’estate e arranca nella splendida campagna che il Lancashire ha da offrire.

Siamo molto fortunati in questa parte del paese con accesso ad alcune delle più belle campagne proprio alle nostre porte.

Dopo aver esaurito te stesso è bello poi infilarti qualcosa di speciale.

Per questo ragazzo del nord una generosa fetta di una torta di Manchester seriamente marmellata è ciò che definisce un vero dessert.

Non ho intenzione di mentire, ma la torta di Manchester è una delle mie preferite. Molto facile da fare, colpisce tutti i punti dolci e si conserva bene in frigorifero per il giorno successivo.

Era l’alimento base delle mie cene scolastiche degli anni ’80 ed era perfetto per le calde giornate estive.

Failsworth afferma di essere la casa della torta di Manchester e si basa sul budino di Manchester, come descritto in alcuni libri di cucina vittoriani.

Essere su Bake off mi ha reso un po’ uno snob della marmellata e di solito lo faccio da solo.

La mia marmellata di ribes è da morire.

La marmellata fresca ha un’acidità davvero unica.

Per questa ricetta potete ovviamente utilizzare la marmellata di lamponi già pronta ma è bene prendere l’abitudine di farne una vostra.

Ho una tecnica che ti servirà bene.

Non preoccuparti di usare la pellicola mentre cuoci alla cieca per trattenere i fagioli. È molto più conveniente che usare la carta pergamena.

Per ottenere la consistenza della crema pasticcera preparo sempre una crème pattisiere. La crema pasticcera pronta è incoerente e manca del sapore morbido della crema pasticcera.

Avrai bisogno di una teglia da flan da nove pollici con il fondo sciolto.

Crostata Manchester – 6 persone

Per la pasta frolla – 200 g di farina, 1 cucchiaio di zucchero a velo, 125 g di burro, un tuorlo d’uovo

Per la marmellata di lamponi – 150 g di lamponi freschi, 130 g di zucchero semolato

Per la Crème Pattisiere: una pinta di latte intero, quattro uova grandi, 40 g di maizena sbattuti, 130 g di zucchero semolato, 30 g di burro freddo, 1 cucchiaino di pasta di vaniglia (o essenza)

Per la guarnizione: una manciata di cocco essiccato, cinque ciliegie gelato dimezzate metodo 1.

Prepara la pasta. Unire gli ingredienti secchi con il burro fino a ottenere un pangrattato finissimo. Un frullatore rende tutto più facile.

Aggiungere il tuorlo d’uovo e circa 2 cucchiai di acqua fredda. Impastare fino a ottenere un impasto liscio. Avvolgere nella pellicola e far raffreddare in frigo.

Ingredienti in preparazione

Le notizie di Bolton: ingredientiingredienti

2. Prepara la marmellata. Aggiungere la frutta in una casseruola di medie dimensioni con circa 40 ml di acqua (3 cucchiai). Scaldare dolcemente fino a quando la frutta non si sarà scomposta. Aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Portare il fuoco a medio. Quando il composto arriva a bollore non toccarlo. Continuare a bollire per cinque minuti esatti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare in una ciotola (o in un barattolo se avete intenzione di conservarlo per dopo).

3. Accendete il forno a 180 gradi ventilato. Ungete la tortiera. Tirate fuori la pasta frolla dal frigo e stendetela in modo che copra la tortiera. Usa un pezzo di pasta frolla per pressare i bordi e gli angoli. Livellate la parte superiore con un mattarello. Foderate l’interno con pellicola trasparente e quanto basta per farla pendere. Riempite l’interno con i fagioli e coprite i fagioli con la pellicola trasparente in eccesso. Cuocere alla cieca per 15 minuti. Sfornare e togliere il pacco di pellicola con i fagioli. Cuocete per altri 10 minuti fino a quando non risulterà ben dorato. Lascia raffreddare.

4. Prepara la crema pasticcera. Scaldare il latte a fuoco medio. In una ciotola capiente mescolate la maizena con le uova e lo zucchero. Poco prima che il latte raggiunga il bollore, spegnere il fuoco. Unite al composto di uova una piccola quantità di latte caldo e sbattete bene. Continuate ad aggiungere il latte e a sbattere fino a quando non sarà stato aggiunto tutto il latte. Trasferire il composto nella casseruola a fuoco medio. Aggiungi la vaniglia. Quando diventa denso aggiungete il burro e continuate a mescolare sul fuoco per circa due minuti. La crema pasticcera risulterà lucida e avrà un sapore divino. Lasciar raffreddare completamente.

5. Assembla la torta. Foderate la base della pasta frolla con ca. 170 g di marmellata di lamponi. Versare con cura la crème pattisiere sulla marmellata fino a quando non è quasi in cima e uniforme. Coprite con il cocco essiccato e decorate con le ciliegie. Questo è tutto. Hai finito.

Raffreddare prima di servire. Si conserva in frigo coperto per circa 2 giorni.

Leave a Comment

Your email address will not be published.